home
Home
LA NOSTRA STORIA logomtb

STATUTO  SOCIALE

CONSIGLIO DIRETTIVO

FOTO SOCIALE






fasoli

sx

I vent'anni della MTB VILLAFRANCA

La MTB Villafranca mette le sue prime radici nel 1990 dall’idea di alcuni amici di coniugare la passione per il ciclismo con l’amore per la natura e sfruttare quella nuova bicicletta, qui chiamata, con una brutta parola, “rampichino”, da qualche tempo giunta dagli Stati Uniti con il nome più appropriato di “mountain bike”. Una sera, seduti attorno ad un tavolo, mossi dal desiderio di condividere con altri amici il piacere di pedalare nella natura, decisero di formare un gruppo che si ritrovasse settimanalmente per le escursioni e diventasse il punto di riferimento per tutti gli appassionati di questo nuovo sport.

Gli inizi non furono incoraggianti, in pochi accolsero l'invito e si adattarono a faticare e a sudare sui sentieri dissestati e sulle salite delle nostre colline. Ma proprio la fatica ripagata da una cornice di natura incantevole e lontano dal traffico, spingeva i nostri a non mollare e, pieni di sempre maggior fervore, a far diventare le escursioni un appuntamento sempre più seguito. E  coloro che provavano a cimentarsi con il gruppo di pionieri traevano tanto entusiasmo da non smettere più. 

Il numero di appassionati che ogni domenica si ritrovava per le escursioni era aumentato in modo notevole e ormai sorgeva la necessità di fissare delle regole condivise e di fondare una Società con degli organi direttivi per amministrarla.                    

La Società MTB Villafranca nasceva ufficialmente il 18 dicembre 1992 con una Assemblea Costitutiva che nominava un Consiglio Direttivo e approvava uno Statuto Sociale.

Seguiva l'affiliazione all'Unione Degli Amatori Ciclismo Europeo di Verona  con il tesseramento di quei soci che avevano deciso di gareggiare a livello dilettantistico in manifestazioni di mountain bike della provincia.

Nel 1995 la Società era ormai matura per organizzare la sua prima gara e, in accordo e con l'aiuto del Gruppo Culturale Cappello-Pozzomoretto che il 25 aprile teneva la sagra della frazione, faceva nascere il TROFEO TAMBURINO SARDO .

La manifestazione ha raggiunto, anno dopo anno, ottimi livelli organizzativi raccogliendo in località Pozzomoretto atleti entusiasti del percorso, dell’organizzazione e dell’accoglienza e rappresenta il fiore all’occhiello e l’obiettivo organizzativo della stagione. Per tutto questo in occasione della decima edizione la manifestazione è stata promossa come ultima prova del circuito regionale “Giro del Veneto” organizzato dall’UDACE ( oggi Acsi ).

Oggi la società conta tra i propri iscritti praticanti di tutte le età, dai ragazzi di 14 anni fino ai “ragazzi” di .....anta anni, percui, le attività spaziano dal gradevole cicloturismo, al puro escursionismo, fino all’agonismo dilettantistico.

       Gli escursionisti si ritrovano ogni domenica mattina per percorrere insieme, con andatura cicloturistica, le strade di campagna e i sentieri delle bellissime zone collinari che vanno dal mantovano al lago di Garda, oltre ad organizzare, con cadenza mensile, uscite “fuori porta” alla scoperta dei percorsi più belli della provincia e dei territori limitrofi, anche in accordo con società di mountain bike del luogo.

Gli agonisti iniziano la loro attività a marzo e la protraggono fino a novembre. Essi, tutti tesserati Acsi, gareggiano, con cadenza domenicale, nelle varie competizioni organizzate nella provincia di Verona e nella regione, ottenendo lusinghieri piazzamenti.

Altra affascinante gara di mountain bike che, con orgoglio, la società ha organizzato, in notturna, alla fine di maggio, dal 2001 al 2007, è il TROFEO CITTA’ DI VILLAFRANCA nel suggestivo scenario del castello Scaligero. Purtroppo gli acciacchi del vecchio maniero, bisognoso di restauri delle mura, ci ha obbligati a sospendere la manifestazione nell'impossibilità di tracciare un percorso adeguato agli atleti.

L'ultima sfida che la Società ha voluto affrontare, con grande passione e seguito, nel maggio 2009, è stata l'organizzazione della Junior Bike Villafranca, gara non competitiva di promozione sportiva per bambini e ragazzi dai 3 ai  14 anni all'interno del Castello Scaligero di Villafranca prima e al Parco del Tione dopo. La freschezza, l'entusiasmo, la foga e la competitività dei piccoli bikers hanno ripagato ampiamente i sacrifici fatti per prepararla. ..... e la sfida continua.....   

Questo dimostra, dopo oltre vent'anni, quanto siano ancora immutati l’entusiasmo e gli stimoli che hanno animato la nascita della MTB Villafranca; molti  nuovi amici sono entrati nella società e continuano a pedalare con soddisfazione, riconoscendola come punto di riferimento e aggregazione di questo sport, anche grazie alla presenza di sponsor stimolanti pure loro praticanti.

N.B. Anche i non iscritti, in possesso di una mountain bike, possono partecipare alle attività della Società, è sufficiente contattare uno dei soci o seguire le comunicazioni in questo sito. Tutti saranno i benvenuti!


home


museonicolis




dx